TOSCANA: PROGETTI STRATEGICI DI R&S PER GRANDI IMPRESE

La Toscana intende sviluppare e rafforzare le capacità di ricerca e di innovazione del sistema produttivo toscano e l’introduzione di tecnologie avanzate mediante il sostegno agli investimenti in R&S delle imprese.

Beneficiari del bando

Questo bando si rivolge a grandi imprese in cooperazione con micro, piccole e medie imprese e possono partecipare come partner anche gli organismi di ricerca. Le grandi imprese aderiscono al bando in cooperazione con almeno 3 micro, piccole e medie imprese associate nelle forme di ATS (Associazione Temporanea di Scopo), RTI (Raggruppamento Temporaneo di Imprese) o Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto).

I progetti ed il tipo di finanziamento

I progetti devono afferire alle seguenti tecnologie digitali:
• Tecnologie per la manifattura avanzata
• Materiali avanzati e nanotecnologie
• Tecnologie per la vita e per l’ambiente

Devono avere una durata di 21 mesi, più eventuale proroga di 3 mesi, e prevedere un investimento minimo di 1.500.000 euro e massimo di 3.000.000 euro. Le spese ammesse dal bando possono riguardare, ad esempio, il personale, i costi delle attrezzature, i costi delle competenze tecniche e dei brevetti.

L’aiuto previsto può essere nella forma della sovvenzione in conto capitale di intensità dal 25 al 45%, diretta a coprire una percentuale delle spese sostenute e facoltativamente in conto capitale per l’abbattimento degli interessi (riservata alle micro, piccole e medie imprese) fino al 10%. Investimento min. €1.5mln, max €3mln.

La chiusura dello sportello è prevista per il 22/03/2024.

Contattaci per avere maggiori informazioni su questo bando, i tipi di azioni ed i progetti ammissibili!

Cerchi altre informazioni su opportunità di finanziamento in materia di innovazione, ricerca e sviluppo tecnologico? Visita le pagine relative a quelle nazionali  ed europee al momento disponibili.